Something new is in the Air

4 Febbraio 2008. Vigilia di Super Duper Tuesday. Ero qui a Boston assieme ad altre 15,000 persone che, ordinatamente, due a due, facevano la coda nel buio di una notte tipicamente gelida, sbattuti dal vento Atlantico, a poche decine di metri dal porto. Una coda enorme, mai vista se non per una partita dei Red Sox o dei New England Patriots, che si snodava per chilometri fuori dal World Trade Center cittadino, attorno a decine di isolati fino al centro della citta’. Una coda festosa di liberals, donne, uomidi e bambini, bianchi, latinos, asiatici, e neri, vecchi democratici, pure qualche socialista, qualche libertarian un po’ pazzoide, qualche repubblicano curioso, tante famiglie, tanti gruppi di amici dell’ufficio, tanti professionisti appena scappati dall’ufficio del financial district, ma soprattutto migliaia, migliaia, migliaia di studenti universitari provenienti dai 40 colleges che arricchiscono Boston e la rendono unica in America. Continua a leggere

Annunci
  • Calendario

    • dicembre: 2017
      L M M G V S D
      « Giu    
       123
      45678910
      11121314151617
      18192021222324
      25262728293031
  • Cerca